Home / Sport Strillit / BASKET / Viola, Condello: “Sogniamo i playoff, ma rimaniamo con i piedi per terra”

Viola, Condello: “Sogniamo i playoff, ma rimaniamo con i piedi per terra”

di Gianni Tripodi – Per la prima volta, da quando è il direttore generale della società di via Pio XI, Gaetano Condello è riuscito nell’impresa di confermare una buona parte del roster della passata stagione, è questo il vero colpo di mercato? “Era nei nostri programmi societari confermare l’importantissimo nucleo composto da Caroti, Fabi, Baldassarre, Rossato e Taflaj. Fabi ha fatto di tutto per rimanere con noi e ci tengo a ringraziarlo per aver creduto nel nostro progetto. Assieme a Caroti è stato sicuramente uno dei prezzi pregiati di questo mercato, hanno ricevuto richieste da squadre di categorie superiori, ma sono voluti rimanere a Reggio ed è per noi un motivo di grande orgoglio”. Preso Roberts come primo americano, adesso manca all’appello il lungo. “Abbiamo scelto Roberts in pieno accordo con il coach, un giocatore che ha già avuto esperienze nel nostro campionato e che farà sicuramente bene con noi. Per il lungo stiamo valutando tante ipotesi, ancora è presto e non vogliamo sbagliare”. Dopo una salvezza sofferta arrivata solo dopo i playout i tifosi vogliono sapere qual è l’obiettivo di quest’anno. “E’ chiaro che dobbiamo migliorare quanto fatto la passata stagione, ripartiamo da un coach di provata esperienza ed era quello che volevamo fortemente. Assieme a lui stiamo programmando gli ultimi ritocchi al roster che è ormai quasi al completo, mi ha già dato delle dritte e sto lavorando per chiudere il cerchio. Il nostro sogno è quello di poter disputare i playoff, lo merita la città, lo merita la squadra e lo meritiamo anche noi come società per tutto quello che abbiamo fatto finora e stiamo continuando a fare. Adesso però dobbiamo stare con i piedi per terra, lavorare e cercare di non commettere gli stessi errori del passato e perché no avere anche un po’ più di fortuna”.