Gli scenari dettati dall’attuale calciomercato della terza serie nazionale, soprattutto per i club meno facoltosi e che non rispondo al nome di Catania o Lecce, indicano che quasi tutte le squadre cercano i giovani migliori dalle società di Serie A per avere una sensibile iniezione di gioventù qualitativa ai propri organici.

Il Cosenza sembra aver instaurato rapporti privilegiati con una società importantissima come il Napoli.

Sono due i calciatori destinati a vestire la gloriosa casacca rossoblu nella prossima stagione.

Luigi Liguori è un attaccante esterno classe 1998 è un mancino che viene paragonato ad Insigne.

Un po’ più esperto è il centrocampista classe ’96 Palmiero che nella scorsa stagione ha giocato con l’Akragas, dopo un’esperienza alla Paganese.