Basket: Viola con il rebus del coach. Settimana decisiva?


lunedì 19 giugno 2017
10:06
ramagli-

di Gianni Tripodi – Ancora nessuna novità. In casa nero arancio si continua a sfogliare la margherita per il nome del coach che dovrà sostituire Domenico Bolignano. Il reggino non confermato alla guida tecnica potrebbe decidere di allontanarsi dalla sua città per provare una nuova esperienza, il suo secondo invece, Pasquale Motta, dovrebbe essere confermato come assistente (terzo?). Il direttore generale Gaetano Condello sta valutando ormai da qualche settimana diverse soluzioni per la panchina. Sfumato il sogno Adriano Vertemati blindato da Treviglio, svanita anche la possibilità di ingaggiare Andrea Zanchi il quale ha già firmato con Piacenza e con Demis Cavina in uscita da Tortona e ad un passo dal mettere nero su bianco con Imola bisognerà adesso stringere i tempi, il cerchio dei papabili è sempre più ristretto. Un nome accostato insistentemente alla Viola è quello di Alessandro Ramagli, il coach livornese è ancora impegnato con la Virtus Bologna nei playoff promozione e in caso di approdo in A1 la società felsinea potrebbe decidere di confermarlo alla guida tecnica. Restano ancora percorribili le piste che portano a Marco Calvani (seguito da Cagliari), Cesare Pancotto (richiesto da Brindisi) e Luca Bechi (pressing di Tortona) anche se il nome del nuovo coach dei nero arancio potrebbe addirittura non essere nessuno di quelli citati, il dg Condello è alla ricerca di un coach che possa garantire risultati, ma soprattutto ridare entusiasmo per rilanciare la Viola. Nel frattempo, Kim Hughes, che era stato accostato ancora una volta ai nero arancio come assistente, ha ricevuto un’importante offerta da Capo d’Orlando (A1) per entrare a far parte dello staff tecnico con l’incarico di seguire lo sviluppo dei giovani del sodalizio siciliano. Capitolo roster. Ad oggi gli unici tre confermati e sicuri di vestire la canotta nero arancio nella prossima stagione sono il capitano Augustin Fabi, Patrick Baldassarre e il giovanissimo Lorenzo Caroti, tra i migliori under del campionato di A2 mentre Ion Lupusor dopo la stagione a Scafati non rientra più nei piani della società di via Pio XI ed è vicinissimo a firmare con una squadra del girone Est (Jesi). E’ chiaro che tutto da passa dal coach, una volta deciso chi sarà il sostituto di Bolignano si procederà a ruota a comporre il roster per la prossima stagione,  bisognerà ancora attendere, il dg Condello è pronto a scaldare i motori.

Print Friendly
  • Livescore calcio offerto da http://www.livescore.it

  • Classifica calcio offerti da livescore.it