di Giuseppe Praticò – La Futsal Reggio Femminile calcio a 5 conquista la serie A. La compagine allenata da Demetrio Romeo batte l’AS Morrone ai calci di rigore. Una gara pirotecnica con la squadra cosentina che in venti minuti si porta sul triplo vantaggio con le reti di Caputo, Naccarato e capitan Perri. La Futsal Reggio non ci sta, alza il baricentro e sul finire del primo tempo accorcia le distanze con Zaira Arena. In avvio di ripresa la squadra reggina spinge sull’acceleratore e realizza la seconda rete con Imbesi. Quanto tutto sembra presagire alla vittoria delle cosentine, a 40 secondi dalla fine Loiacono s’inventa la rete del pomeriggio. Fioccano da una parte e dall’altra le occasioni da rete nei tempi supplementari, ma i due portieri diventano i protagonisti della gara. Calci di rigore fatali al Morrone che li sbaglia entra, uno parato dall’estremo difensore reggino Prestandrea. Per la Futsal Reggio hanno segnato Arena e Labate. Una soddisfazione immensa per il presidente Massimo Pansera che insieme al proprio staff, nel corso degli anni ha creato una squadra di conquistare dodici vittorie in altrettante gare. A fine gara il capitano Francesca Gatto non sta nella pelle: “è stata una stagione bellissima, nessuno si aspettava questo traguardo, ma grazie alla forza del gruppo abbiamo raggiunto un traguardo certamente non preventivato ad inizio stagione”. Da capitano di questa squadra – conclude Gatto – devo ringraziare società, staff tecnico e tutte le mie compagne per quanto è stato fatto”.

La rosa del Futsal Reggio promossa in A: Gatto, Cioffi, Vadalà, Imbesi, Iero, Loiacono, Spanti, Labate, Prestandrea, Foti, Lo Presti

MORRONE – FUTSAL REGGIO 3-5 d.c.r. (3-3)

Marcatori: Caputo, Naccarato, Perri, Arena, Imbesi Loiacono

Fonte: calabriafutsal.it