Quarta sconfitta consecutiva per il Taranto, ultimo posto in classifica e percorso che sembra destinato alla retrocessione diretta. Quattro anche le sconfitte per la squadra pugliese nelle ultime quattro apparizioni allo Jacovone, battute d’arresto con dirette concorrenti che hanno seriamente compromesso la possibilità di poter mantenere la categoria. A sorridere tra le pericolanti la Vibonese, visti gli attuali due punti di vantaggio dal Taranto appunto e quindi dall’ultima posizione della graduatoria. Il cammino conclusivo della formazione tarantina, dopo la batosta nella gara di recupero con la Paganese, segna un calendario tutto in salita, dovendo giocare domenica in trasferta contro il Melfi e la domenica successiva proprio con la Vibonese, per poi chiudere a Castellammare di Stabia.