Alti e bassi continui nel contesto di un campionato che tutti speravano diverso almeno per quello che riguarda la collocazione in classifica. Il Cosenza non riesce a mantenere un percorso lineare e spera in questo finale di stagione per guadagnare qualche altra posizione, ne parla Statella: “Adesso dipende tutto da noi. Se vinciamo a Catania e diamo continuità ai risultati, la classifica è corta, si può ancora centrare il quinto posto, vedremo quello che succederà. Oggi il settimo posto ci consente di giocare il primo play off in casa, mi auguro che i tifosi in seguito vengano comunque allo stadio a sostenerci, quella di domani è una gara fondamentale, anche per i nostri avversari che puntano ad un piazzamento tra le prime dieci, noi vogliamo migliorare la nostra classifica. Il traguardo delle reti raggiunte è migliorabile, il merito è di tutta la squadra, se faccio gol è perché i miei compagni mi hanno aiutato ad arrivarci”.