Partita la delegazione del Cr Calabria con le Rappresentative calcio a cinque Allievi e Giovanissimi, guidate rispettivamente dai mister Pino Molluso e Andrea Verrengia. Ad attenderle vi è la 3^ edizione del Torneo delle Regioni giovanile di futsal, manifestazione affidata all’organizzazione del CR Marche che da martedì 31 marzo a sabato 4 aprile regalerà spettacolo non solo nel palazzetto dello sport di Jesi, ma anche in quello di Falconara, Chiaravalle, Ancona, Osimo e Castelbellino. Ben sedici i Comitati Regionali rappresentati, un numero in aumento rispetto alla precedente edizione giocata in Abruzzo: saranno oltre 600 i giovani atleti coinvolti, provenienti dalle regioni di tutta Italia. Una vetrina prestigiosa per il mondo calcettistico, come ha tenuto a precisare il delegato regionale di Calcio a cinque, Giuseppe Della Torre, che ha fortemente sostenuto, appoggiato dal presidente del Comitato Regionale Calabria della F.I.G.C. – L.N.D., Saverio Mirarchi, e dal consiglio direttivo, l’ingresso al Torneo di una “rosa” che rappresentasse la Calabria anche per la categoria Giovanissimi. Cosicché, quest’anno sia gli Allievi che i Giovanissimi, partecipando alla prestigiosa manifestazione sportiva di livello nazionale dedicata al futsal giovanile, avranno l’opportunità di mettersi in mostra e di fare valere il loro talento, nonché di confrontarsi in campo con coetanei provenienti da tutta Italia.

Buone sono le aspettative di Della Torre: “I risultati ottenuti nella passata stagione con la categoria Allievi ci fanno ben sperare anche per questa terza edizione del Torneo delle Regioni. Il materiale giovanile è di una tecnica di base apprezzabile, per cui, considerando anche le capacità dei tecnici Molluso e Verrengia, siamo ottimisti. Riteniamo di partecipare al torneo con formazioni che possiamo definire competitive”.
Dunque, si spera che la macchina delle selezioni messa a punto nei mesi scorsi per consentire a Molluso e Verrengia di scegliere i migliori e l’impegno messoci durante la preparazione, sia da parte degli allenatori stessi che dei ragazzi, diano buoni frutti e consentano così al mondo calcettistico calabrese di raggiungere tante soddisfazioni. Intanto, dopo i diversi raduni organizzati per visionare i ragazzi, le rose dei dodici calciatori sono state definite.
Per la categoria Giovanissimi, la rappresentativa regionale calcio a cinque è formata da: RUGGIERO Pietro (ASD ACQUACALABRIA GIRIFALCO1970), STRAFACE Giuseppe (ASD ATLETICO ROSSANESE; RUBINO Domenico (ASD CATANZAROC5STEFANO GALLO79); CARIO Gabriel (ASD COSTA DEL LIONE CALCIO A 5); VACCARO Simone (ASD COSTA DEL LIONE CALCIO A 5); ROMANO Alessandro (ASD FIVE FALERNA STELLA MARIS); LABONIA Leonardo (SS IL GATTO E LA VOLPE); SCIGLIANO Cataldo (SS IL GATTO E LA VOLPE); MESSINEO Antonio (APD REGGIO FOOTBALL CLUB); ANTONIOTTI Giovanni (SPORTING CLUB CORIGLIANO); CACCIATORE Vincenzo (ASD VIBO CALCIO A 5); DI SANTO Manuel (US VIBONESE CALCIO SRL).
Per la categoria Allievi, i calciatori convocati sono: CALABRETTA Andrea (ASD ANDRE); CORAPI Alessandro (ASD ANDRE); PALUMBO Francesco (ASD CALCIO A 5 FATA MORGANA); QUATTRONE Giuseppe (ASD CALCIO A 5 FATA MORGANA); SARICA Eduardo (ASD CALCIO A 5 FATA MORGANA); FOGLIA Antonino (ASD CATANZARO C5 STEFANO GALLO 79); DE CARIO Simone (ASD COSTA DEL LIONE CALCIO A 5); GALATI Christian (ASD FABRIZIO CALCIO A 5 2007); MACRI Girolamo (POL NUOVA ROSARNESE); MILITO Natalino (SSD ODISSEA 2000 ROSSANO C5); ATTADIA Giuseppe (SSD ODISSEA 2000 ROSSANO C5); DI RENZO Antonio (US VIBONESE CALCIO SRL).
Dal C.R. Calabria arriva l’auspicio che i convocati facciano bene in campo, per dare risalto alla Calabria e al suo futsal, e facciano anche tesoro di questa esperienza calcistica che, di certo, potrà contribuire alla loro maturazione non solo come giocatori ma soprattutto come uomini.
fonte: crcalabria.it