Si è quarti in graduatoria. In serie utile da otto turni, un Villa San Giuseppe in crescendo nel rendimento e nei risultati.
Piena zona play off con 33 punti, 9 vittorie, 6 pareggi, solo due sconfitte, 18 punti conquistati
nelle ultime 8 gare. Roberto Nicolazzo è l’assoluto trascinatore del complesso ben allenato dall’abile tecnico Peppe Verbaro con il suo modulo 4-2-3-1, ottima anche la condizione atletica.
“Matricola terribile” che sta sbalordendo tutti, con umiltà e sagacia sta ottenendo risultati importanti, anche in virtù della giovane società che fa della genuina passione il suo punto di forza.
Pasquale Gattuso, Luigi Germanò, Gianni Siclari e i fratelli Marcianò gongolano di gioia.
Un Villa San Giuseppe che ha chiuso un 2014 “storico”, ha iniziato il 2015 con fare risoluto.
Una splendida sinergia fra la società, il tecnico e i giocatori.
Il lungagnone Roberto Nicolazzo sta facendo la differenza (10 reti) insieme a un Tonino Postorino che ha doti tecniche notevoli. Di spessore le prestazioni dei fratelli Sinicropi e Fornello. Utilissimi alla causa anche Pizzata, Vita e Rocco Napoli. E’ tornato al gol Santo Pellegrino.
Molto bene anche gli “under” utilizzati come Antonio Cullari, Caracciolo e Morabito.
E domenica match esterno a Rizziconi per continuare la serie utile positiva.
Giuseppe Calabrò