Terza giornata di campionato per il Corigliano calcio a 5. La compagine locale, sabato 11, alle ore 18, ospita la Lazio, unica squadra imbattuta dopo due giornate di campionato. Impegno, dunque, con un alto indice di difficoltà che vedrà i ragazzi di Ceppi affrontare una delle più forti squadre del torneo, ma anche, al momento , la più in forma.  La squadra coriglianese, dopo la splendida vittoria all’esordio assoluto nel massimo campionato nazionale ai danni del Real Rieti, si prepara alla partita con la consapevolezza del difficile impegno contro i capitolini, così come si evince dalle parole di mister Ceppi.

 

“Abbiamo rotto il ghiaccio con la nuova categoria e questi giorni di pausa forzata ci hanno dato la possibilità di amalgamarci un po’ meglio. La Lazio sta dimostrando tutta la sua ottima organizzazione, non è una casualità se ha vinto entrambe le partite disputate. L’assenza di Manfroi, sarà rimpiazzata egregiamente: questo è lo scopo di avere giocatori che il giorno della partita si accomodano in tribuna. Noi, dal canto nostro, cercheremo di concretizzare, in campo, il lavoro settimanale, che è tanto, tantissimo. I ragazzi si stanno impegnando al massimo e si vede. Dovremo affrontare con il solito coraggio la partita, stiamo crescendo, ma dobbiamo confermarlo in campo. Nello spogliatoio nessuno è in cerca di medaglie personali da appendere al petto. Vogliamo tutti la stessa cosa – sottolinea l’allenatore, che alla fine auspica di  vedere un palazzetto pieno e caloroso che ci aiuti a superare questo nuovo ostacolo”.

 

Appuntamento, dunque, per sabato 11 al palasport di Corigliano, contro la Lazio e martedì 14, il recupero contro  i campioni d’Italia della Luparense.