Il Cosenza lavora per il futuro. Seconda giornata dedicata ai raduni finalizzati alla riorganizzazione del settore giovanile. Questo pomeriggio, presso il centro sportivo Popilbianco, circa trenta giovani calciatori hanno disputato una serie di partitelle sotto lo sguardo attento di Enzo Patania. Il tecnico siciliano è stato investito dal Presidente Eugenio Guarascio del compito di individuare elementi utili da inserire nelle formazioni giovanili rossoblù. Le riunioni  tenute nei giorni scorsi con le scuole calcio della città e della provincia hanno permesso di verificare giovani atleti già visionati nel corso dell’anno. Patania, affiancato dall’osservatore della Roma Stefano De Angelis, ha fatto ruotare tutti i ragazzi a disposizione (classe 97 e 98) annotando sul proprio taccuino i nomi degli elementi più interessanti.  Nelle prossime settimane sono previsti altri raduni.