Domenica 18 Maggio, presso l’ASD TAV “Nino Barillà” di Montechiarello, Ortì, a Reggio Calabria, l’Associazione Giovani Cacciatori in collaborazione con il “club piccoli calibri 28/410” ha organizzato una gara amatoriale di tiro al piattello “percorso caccia” in memoria del Dott. Ferdinando Polimeni, nel decennale della sua scomparsa. La gara si è articolata in una prima serie di 25 piattelli in cui i punteggi più alti hanno avuto accesso alla finale, consistente in una seconda serie di 25 piattelli.
Oltre 40 gli iscritti che si sono contesi il trofeo in una bella giornata primaverile. La gara si è disputata in un’atmosfera di serenità e di sana competizione agonistica.
Il vincitore della gara è stato Bruno Serafino che si è portato a casa lo splendido trofeo raffigurante due beccacce, in successione si sono classificati : 2° Giuseppe De Marte, 3° Paolo Caponero, 4° Giuseppe Pecora, 5° Domenico Spanò, 6° Domenico Parisi.
Oltre alle premiazioni dei primi sei classificati ci sono state le premiazioni per il tiratore più giovane, il tiratore più anziano, il premio Piccoli Calibri e infine il simpatico premio “Bumbuleddu”, dedicato al cacciatore realizzatore del punteggio più basso.
La giornata si è conclusa con i ringraziamenti del figlio del Dott. Polimeni (Nicola) nei confronti dell’Associazione e di tutti coloro che hanno reso possibile lo svolgersi di questo evento.