Home / sport strill it archivio / Altro Calcio / Calcio, eccellenza Gallico- Catona – Taurianovese sfida play off

Calcio, eccellenza Gallico- Catona – Taurianovese sfida play off

Eccellenza  Gallico- Catona – Taurianovese sfida play off. Giornata “ rosso- azzurra”, si inizia alle

ore  16.
E’ un Gallico- Catona sempre più realtà. Ma dove si vuole arrivare con l’attuale “trend” ? Ambiente
gasatissimo nonostante la sconfitta contro il già promosso Roccella che interrompe la lunga serie di vittorie
consecutive ( ben sei), si conferma il quarto posto con 45 punti insieme alla Taurianovese.
Ivan Franceschini al suo primo cimento da tecnico sta sbalordendo tutti. Un’ esperienza
formativa sostiene il simpatico Ivan  partendo dall’Eccellenza per poi… e domenica c’è scontro diretto per la
griglia play off proprio contro la Taurianovese di Giovinazzo. Gara attesissima fra due team i più in forma
del  momento. All’ andata ebbe la meglio la Taurianovese ed è stata fatale per Pasquale Casciano e da lì in
poi fu un crescendo per il Gallico- Catona targato Ivan Franceschini.  Nove punti in palio sino all’epilogo.
“Incroci” e scontri diretti, dunque, decisivi per la “griglia” dei play off. Domenica è giornata “rosso azzurra”.
Gallico- Catona  e Taurianovese hanno gli stessi punti in graduatoria. Entrambe compagini che hanno agito
In “rimonta”  scalando posizioni e adesso convinte più che mai di conquistare un posto utile per i play off.
Taurianovese a “trazione anteriore” con il super bomber Ciccio Carbone e Giovinazzo in attacco, difesa
imperniata su Natino Varrà. A centrocampo c’è gente di qualità come Siclari e Crescibene.
E’ un Gallico – Catona che al “ Lo Presti” ha concesso davvero poco , compagine di qualità, difesa fra le
più forti. Potranno essere decisive le “giocate” di Cormaci , Leo Gatto e Daniele Zappia.
A confronto i due giovani tecnici. Giovinazzo aduso a questo categorie e il “neofita” Ivan Franceschini che
per la prima volta dopo nove gare è andato in “ bussola”, la prima mezz’ora a Roccella è tutta da
dimenticare, forse, bisognava variare l’assetto tattico. Andrea Penna laterale ha sofferto più del previsto.
Leo Gatto non è al meglio, deve recuperare energie atletiche. Non conosce pareggi Franceschini : sette
vittorie, due sconfitte.
C’è voglia di riscattarsi. Nove vittorie, tre pareggi, una sconfitta trend interno del Gallico- Catona.
Fuori casa quattro vittorie, tre pareggi, sette sconfitte.
Taurianovese “corsara” quattro volte in trasferta, compagine di carattere e cinica ben allenata da Peppe
Giovinazzo. 43 gol fatti, 37 subiti.
Si affrontano una delle miglior difese ( Gallico- Catona) ed un reparto avanzato fra i prolifici.
Gallico- Catona che può contare su tutti gli effettivi a disposizione . In porta giocherà l’over Pratticò.
Gallico – Catona indiavolato nei ritmi ed è proprio il ritmo che può fare la differenza  ed è ciò che chiede ai
suoi ragazzi mister Franceschini. Una super sfida fra Gallico- Catona e Taurianovese tutta da seguire e
dall’incerto risultato.

Giuseppe Calabrò