Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Sport: la Marcia calabrese in evidenza a Latina

Sport: la Marcia calabrese in evidenza a Latina

Di seguito la nota: Organizzata dall’Atletica Latina 80 di Giampiero Trivellato, si è svolto domenica 29 gennaio, lungo le strade di Latina, il Trofeo Invernale di Marcia, riservato agli atleti appartenenti alle categorie assolute maschili e femminili.

Le prove in programma andavano da quella dei 10 km. per le  allieve  a quella dei  35 km. riservata alla categoria assoluta maschile.  Alla manifestazione, che ha  visto la partecipazione dei migliori atleti italiani del momento, non poteva non essere presente la rappresentante della marcia reggina Alessia Costantino, alle prime battute nella categoria juniores, che nell’occasione si  cimentava per la prima volta sulla distanza dei 15 chilometri.  La sua gara si è sviluppata lungo un percorso alquanto impegnativo di mille metri e sin dalle prime battute, le concorrenti in gara, consapevoli delle proprie capacità e della lunghezza della stessa gara, hanno saputo distribuire i loro sforzi per il completamento dell’estenuante fatica. Sul gradino più alto del podio si è collocata Anna Clemente, la forte atleta pugliese, ora in forza al Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle  che ha dominato la competizione sin dalle prime battute. Con grande soddisfazione per la posizione ottenuta e per il riscontro cronometrico, il secondo posto  viene ottenuto da Alessia Costantino ( Atletica Reggina) che chiude i quindici giri del percorso col tempo di 1h 18’32” ricevendo i complimenti del  Responsabile Regionale del Settore Marcia Felice Scotto- accompagnatore nell’occasione – e da parte dei responsabili nazionali della specialità, che hanno avuto parole di lode per la bella prestazione di Alessia Costantino. Presenti al Trofeo Invernale di Marcia sono stati pure altri due atleti reggini, che gravitano sempre nell’area Nuccia Cozzupoli / Felice Scotto, ovvero Giuseppe Scordo e Gianluca Lammendola, entrambi dell’Atletica Icaro, che hanno esordito anche loro rispettivamente sulle distanze dei 15 e dei 35 chilometri. Lo juniores Scordo conclude la sua gara al 10^ posto col tempo di 1h 19’06” , mentre per Gianluca Lammendola, cha ha dovuto percorrere per 35 volte il percorso di gara – impresa per niente facile – ha fermato i cronometri sul tempo di 3h 16’ 25”.  Soddisfacente quindi il “bottino” ottenuto dai marciatori reggini a Latina; segno evidente che l’impegno dell’ancor giovane marciatrice reggina – Alessia Costantino – che con la sua tenacia e con l’impegno profuso da lei e dai suoi tecnici, è riuscita a fare da “traino” a tutto un seguito di marciatori, grandi e piccoli, che  stanno riuscendo a nobilitare, con le loro prestazioni  e con il dovuto merito, la marcia calabrese.